Barcelona Turisme
PinterestYoutubeInstagramfacebookTwitter
20 %online

Padiglione Mies Van Der Rohe

Da 4,00 €

Il Padiglione tedesco di Barcellona

Accessibile
Preferito

Il Padiglione tedesco di Barcellona fu progettato da Ludwig Mies van der Rohe e Lilly Reich come padiglione della Germania per l’Esposizione Internazionale di Barcellona (1929) che si svolse sul Montjuïc.

VANTAGGI:

Il Padiglione di Barcellona, opera-simbolo del Movimiento Moderno, è stato studiato e interpretato esaustivamente e ha ispirato l’opera di varie generazioni di architetti.
Fu progettato da Ludwig Mies van der Rohe e Lilly Reich come padiglione della Germania per l’Esposizione Internazionale di Barcellona (1929).
Costruito con vetro, acciaio e vari tipi di marmo, il Padiglione fu concepito per ospitare il ricevimento ufficiale presieduto dal re Alfonso XIII insieme alle autorità tedesche.

Nel 1930, dopo la conclusione dell’Esposizione, il Padiglione fu smontato. Tuttavia, col tempo divenne un punto di riferimento fondamentale sia nell’evoluzione di Mies van der Rohe sia per l’insieme dell’architettura del XX secolo, tanto che finì per acquisire tale importanza che si cominciò a pensare di ricostruirlo.
La signification et la reconnaissance du pavillon conduisirent à penser à sa reconstruction possible.

Nel 1980, Oriol Bohigas sostenne questa iniziativa dalla Delegación de Urbanismo del Ayuntamiento de Barcelona. Gli architetti designati per la ricerca, il progetto e la direzione della ricostruzione furono Ignasi de Solà-Morales, Cristian Cirici e Fernando Ramos.

I lavori cominciarono nel 1983 e il nuovo edificio fu inaugurato tre anni dopo, nella sua ubicazione originale.

Cosa comprende la vostra prenotazione?:
  • Ingresso al Padiglione.

Dubbi riguardo al prezzo?
Dubbi relativi all'acquisto?

tel: 34 932 853 832
mail: reservas@barcelonaturisme.com